In Italia la legge ha individuato tre modalità per ottenere la cremazione:

  1. DICHIARAZIONE VERBALE RESA A VOCE AI PARENTI
    La volontà di cremazione espressa verbalmente deve essere riportata dal coniuge (o, in sua mancanza, dal parente più prossimo) al Servizio Cimiteri del Comune in cui è avvenuto il decesso. Nel caso di concorso di più parenti nello stesso grado, dalla maggioranza dei pari grado.
  2. ATTO NOTARILE
    Redatta alla presenza di un notaio, la volontà testamentaria deve essere pubblicata e presentata al Servizio Cimiteri del Comune in cui è avvenuto il decesso.
  3. ISCRIZIONE ALLA SOCIETÀ PER LA CREMAZIONE DI MILANO
    Iscriversi ad associazione avente lo scopo di favorire la cremazione (Socrem) che raccoglie le volontà, le conserva e vi dà attuazione. La nostra agenzia è autorizzata a operare come punto iscrizione Socrem Milano.